menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quanto è affidabile e quanto costa il tampone fai da te acquistabile nei supermercati

In distribuzione da maggio il test potrebbe rappresentare un ulteriore passo in avanti e garantire, previo tampone, alle persone di incontrare amicu e familiari con più serenità

Nei supermercati, a partire dal prossimo mese di Maggio, al costo di 6-8 euro, sarà possibile acquistare un test per l’autodiagnosi del COVID da effettuare in autonomia e direttamente a casa, tramite un tampone nella regione nasale che, dopo 15 minuti, riesce a rilevare le eventuali mutazioni del virus conosciute.

Ma quanto è affidabile? 

Il test non ha la stessa affidabilità di un test molecolare, ma potrà consentire di individuare le persone positive al covid, anche in assenza di sintomi.  Tutto, naturalmente, se chi lo effettuerà si comporterà poi di conseguenza a seconda del risultato, dal momento che - a differenza di quanto accade con i tamponi rapidi di autodiagnosi eseguiti in farmacia - la comunicazione all'Ausl del tampone positivo (che consente quindi il tracciamento) non è garantita.

Il test sarà distribuito dal gruppo austriaco Technomed ed è stato inserito nell’elenco dei dispositivi medici da parte del Ministero della Salute, classificazione che ne consente la vendita nei supermercati, nei negozi e presso tutte quelle attività commerciali che decideranno di proporlo al pubblico.

Da maggio al supermercato 

Si tratta, come riportato anche dal quotidiano Corriere della Sera, di un test rapido che potrà permettere alle persone di poter uscire o anche solo di frequentare familiari o amici, basandosi su un prodotto di cui, fino ad oggi, si poteva usufruire solamente recandosi in farmacia o dopo averlo acquistato online.

"Siamo orgogliosi di poter fornire a tutta l’Europa il test per l’autodiagnosi Boson, un prodotto di qualità per contenere e combattere la pandemia", ha dichiarato Moritz Bubik, amministratore delegato del gruppo austriaco che distribuirà il kit in Europa e che ha già ottenuto la certificazione CE. Anche se la percentuale di affidabilità non è pari a quella del test molecolare, il kit rapido rappresenta un ulteriore passo avanti nella diagnosi per lo screening di massa. Il nuovo kit fai da te potrebbe essere di grande aiuto nel contenimento dei contagi e, allo stesso tempo, nel garantire alle persone più serenità nell’incontrare amici e persone care.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento