menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi dedicati alla salute della donna: l’Ospedale “Moscati” premiato con due Bollini Rosa

La soddisfazione del Direttore Generale Pizzuti

Bollini Rosa: l’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino raddoppia. Dopo aver ricevuto nel 2017 l’assegnazione del primo Bollino, il prestigioso riconoscimento che Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) attribuisce ogni due anni agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne, l’Azienda avellinese questa mattina, nel corso di una cerimonia tenutasi a Roma presso il Ministero della Salute, è stata premiata con due Bollini Rosa.

La valutazione delle strutture spedaliere e l’assegnazione dei Bollini è avvenuta tramite un questionario di candidatura somministrato nel giugno scorso e composto da quasi 500 domande suddivise in 18 aree specialistiche, due in più rispetto alla precedente edizione per l’introduzione di dermatologia e urologia. Un’apposita commissione multidisciplinare, presieduta da Walter Ricciardi, Direttore del Dipartimento di Scienze della Salute della Donna, del Bambino e di Sanità Pubblica del Policlinico Gemelli di Roma, ha validato i bollini conseguiti dagli ospedali, considerando gli elementi qualitativi di particolare rilevanza e il risultato ottenuto nelle diverse aree specialistiche presentate.

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati valutati gli ospedali candidati: la presenza di specialità cliniche che trattano problematiche di salute specificatamente femminili e patologie trasversali ai due generi che necessitano di percorsi differenziati, di percorsi diagnostico-terapeutici e di servizi clinico-assistenziali in grado di assicurare un approccio efficace ed efficiente in relazione alle esigenze e alle caratteristiche psico-fisiche della paziente e di ulteriori servizi volti a garantire un’adeguata accoglienza e degenza della donna. Per l’Azienda Ospedaliera “Moscati” sono state riconosciute, in termini di qualità e appropriatezza delle prestazioni erogate, tutte quelle attività connesse con il Percorso Donna “Igea”, avviato due anni fa e attraverso il quale quasi la totalità delle aree specialistiche ha assunto una connotazione al femminile, con prestazioni specifiche e percorsi diagnostico terapeutici assistenziali dedicati: una vera e propria rete di servizi declinati al femminile, per una presa in carico completa della donna.

«L’assegnazione di due Bollini Rosa – sottolinea Renato Pizzuti, Direttore Generale dell’Azienda “Moscati” - rappresenta un importante riconoscimento del lavoro che si sta svolgendo in Azienda per migliorare l’offerta dei servizi dedicati alle donne. Quanto fatto fino a oggi non solo si sta consolidando, ma sarà anche potenziato, per favorire sempre di più la diffusione della cultura sanitaria di genere, attraverso un approccio assistenziale mirato e differenziato, in grado di garantire una risposta completa ed efficace a tutte le esigenze del sesso femminile». A partire dal 7 gennaio 2020 sul sito www.bollinirosa.it sarà possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivisi per Regione, con l’elenco dei servizi valutati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento