Mascherine per tutti, Pregliasco: "Così riduciamo il rischio del contagio"

Il virologo smentisce l'Oms: "Se tutti usiamo le mascherine riduciamo il rischio del contagio"

In questi giorni le Regioni stanno valutando se rendere le mascherine obbligatorie per tutti. Ogni Governo sta procedendo in ordine sparso anche perché fino ad ora le ipotesi sui dispositivi di sicurezza sono state confuse e contraddittorie. 

Lo stesso Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano e direttore sanitario dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, contraddice quando sostenuto finora dall’Organizzazione mondiale della Sanità.

Più mascherine meno contagi

"Le mascherine danno un senso di sicurezza, se tutti portiamo le mascherine riduciamo il rischio del contagio. Visto e considerato che è impossibile fare i test a tutti, compresi gli asintomatici che possono trasmettere il Covid-19 è necessario che ognuno di noi indossi la mascherina, non soltanto ci è risultato positivo al test".

Fase due 

L'ipotesi mascherine obbligatorie per tutti secondo Pregliasco potrebbe essere valida per la fase due quando il lockdown finirà potremo così "riavvicinarci in modo protetto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento