menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, dal 15 gennaio parte la somministrazione dei vaccini

Franco Locatelli anticipa le prime somministrazioni alle categorie più esposte

  "Credo che la prossima settimana due vaccini che usano la metodologia dell'Rna virale saranno sottoposti all'approvazione dell'Ema e che potremmo avere i primi due sieri come regalo di Natale".

Così il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, a 'Che Tempo che fa su Rai3.

"Dal 15 gennaio - ha annunciato Locatelli - potranno partire le prime somministrazioni alle categorie più esposte". 

I due candidati vaccini sarebbero quello di Pfizer e di Moderna giunti allo stadio finale. 

"Stiamo osservando quelli, potremo definire degli spiragli di luce dopo un periodo di tenebre profonde, ma questi spiragli di luce devono illuminare coscienze e intelligenze". 

"E' indubitabile che i numeri sono in miglioramento - ha aggiunto Locatelli - basta confrontare da una settimana all'altra per avere evidenza, per esempio domenica scorsa eravamo al 15% di tamponi positivi, il numero di ingresso di terapie intensive era di 43 e oggi siamo a meno 6. E anche il numero dei ricoveri di area medica si sono abbassati oggi 420 mentre domenica scorsa si erano alzati di 216".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento