rotate-mobile
Salute

Coronavirus, come fare la spesa per evitare contagi: le regole da seguire

Quanto sono sicuri gli involucri degli alimenti? Lo spiega il virologo Burioni

Roberto Burioni, ospite di Fabio Fazio su Rai due, ha fatto chiarezza sulla permanenza del coronavirus sulle cose: "Questo virus è molto labile. Quello che è importante è che la superficie sia pulita", spiega il virologo, perché il Covid-19, "dentro lo sporco riesce a resistere per più tempo". 

L'infettivologo ha cercato di far luce su un dilemma che attanaglia molti: compreso che il Virus non ha le ali, come lui stesso afferma, quanto sono sicuri gli involucri degli alimenti e i sacchetti della spesa? 

 Alla luce dei test effettuati il virus può sopravvivere sulle superfici qualche giorno, ma con una carica virale irrisoria. E quindi come comportarsi quando andiamo al Supermercato? 

Bisogna rispettare delle regole elementari, dice il virologo. 

Ecco quali

1 Anzitutto non andare spesso al supermercato. Fare una spesa unica che possa rifornirci per più giorni. 

2 Mantenere le distanze di sicurezza. 

3 Usare i guanti al supermercato e una volta fatta la spesa gettarli. Tenerli per altri usi li rende vettori di microorganismi peggio delle mani nude.

 4 Pulire gli involucri di ciò che compriamo. Studi dimostrano che su plastica e acciaio il virus può sopravvivere anche 48 ore. Però muore con facilità a contatto con acqua e comuni detergenti. 

5 Pulire spesso mani e superfici con comuni igienizzanti e saremo più al sicuro. È sufficiente un comune detergente. 

6 Altra cosa importante è togliere le scarpe prima di entrare in casa e usare degli indumenti solo per stare in casa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, come fare la spesa per evitare contagi: le regole da seguire

AvellinoToday è in caricamento