Salute

Lotta contro il cancro, Lilt Avellino invita a sottoporsi a controlli clinici periodici

Si stima che nel 2025 i nuovi casi di cancro nel mondo aumenteranno a 19 milione e trecento mila

L’Associazione Provinciale LILT di Avellino ricorda che il 04/02/2022 si celebra la Giornata Mondiale contro il Cancro e ricorda che ogni anno nel mondo si verificano 14 milioni di nuovi casi e circa 8 milioni e duecento di nuovi decessi. Si stima che nel 2025 i nuovi casi di cancro nel mondo aumenteranno a 19 milione e trecento mila. Nel corso della vita un uomo su due e una donna su tre si ammaleranno di cancro.

I tumori maligni di più frequente riscontro sono:

- Il cancro della mammella: 14,6 % di tutte le neoplasie

- Cancro del colon-retto: 11,6% di tutte le neoplasie

- Cancro del polmone: 10,9% di tutte le neoplasie

- Cancro della prostata: 9,6 % di tutte le neoplasie (solo nei maschi)

L’incidenza delle neoplasie può essere ridotta con la prevenzione primaria: con la riduzione dell’inquinamento ambientale,con la lotta al tabagismo, con la modificazione delle abitudini alimentari e dello stile di vita. La riduzione della mortalità per cancro si può ottenere con la prevenzione secondaria, ossia con il riscontro di una neoplasia in una fase precoce del suo sviluppo, in modo da consentire cure efficaci e la guarigione del paziente. L’Associazione Provinciale Lilt di Avellino, in occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro, invita tutta la popolazione irpina a modificare, ove possibile, le abitudini di vita che possano favorire l’insorgenza del cancro e a sottoporsi a quei periodici controlli clinici e strumentali (visite senologiche, visite ginecologiche ,visite urologiche, controllo dei nevi, ecografie mammarie e mammografie, PSA ecc.), al fine di ridurre l’incidenza e la mortalità del cancro nella provincia di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta contro il cancro, Lilt Avellino invita a sottoporsi a controlli clinici periodici
AvellinoToday è in caricamento