rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Montefredane

Novolegno, Aquino: "La vertenza sembra avviarsi verso una possibile soluzione"

Le parole del primo cittadino: "Finalmente sono arrivate manifestazioni di interesse per lo stabilimento di Montefredane"

"Ci sono, finalmente, manifestazioni di interesse da parte di alcune aziende, della Provincia di Avellino e della Regione Campania, pronte a rilevare l'area dello stabilimento di Montefredane che produceva pannelli in legno Mdf. La vertenza ex Novolegno di Arcella, sembra avviarsi verso una possibile soluzione''. Lo afferma il sindaco di Montefredane, Ciro Aquino, che stamani ha avuto contezza delle richieste che le imprese hanno fatto pervenire direttamente al gruppo Fantoni, inerenti all'acquisto dell'azienda ubicata ad Arcella nel comune di Montefredane. '

"Come Amministrazione comunale - dice il sindaco Aquino - siamo in pressing costante sulle istituzioni competenti, a partire da Regione Campania e Mise, per avviare una contrattazione con la proprietà, Gruppo Fantoni, con un obiettivo comune di restituire crescita e futuro al territorio, anche con l'ausilio ed il coinvolgimento delle parti sociali di Confindustria e dei sindacati, rappresentati dalla Filca Cisl, Fineal Uil, Fillea Cgil, e Ugl Costruzioni. E' doveroso addivenire ad una comune azione tesa alla valorizzazione dello stabilimento industriale ex Novolegno, facendo leva sull'ubicazione all'interno del perimetro delle Zes Campania ed anche sulle richieste provenienti da nuovi gruppi imprenditoriali. Il territorio non può restare bloccato e sprecare occasioni di crescita economica ed occupazionale, che difficilmente potrebbero concretizzarsi in futuro'', conclude il primo cittadino. (ADNKRONOS)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novolegno, Aquino: "La vertenza sembra avviarsi verso una possibile soluzione"

AvellinoToday è in caricamento