Politica

Ugc-Cisl Irpinia-Sannio, Patrizia Scrima rieletta Presidente

“Farò in modo che la mia elezione a Presidente sia conferma della coerenza e della continuità del mio impegno profuso nel settore”

Il 22 febbraio ha avuto luogo il II Congresso della UGC-CISL Irpinia-Sannio. Nel corso della relazione tenuta dal Presidente uscente della UGC- CISL Patrizia Scrima, quest’ultima ha sottolineato le mancanze legate all’agricoltura e la crisi che sta compromettendo il settore agricolo in continua evoluzione, e che la nostra organizzazione segue nell’interesse dell’associato.” Il nostro auspicio – prosegue la nota – è che in una fase difficile per il Paese , per i giovani, i precari, i lavoratori, si possa rafforzare un percorso unitario che darebbe più forza al mondo agricolo”. Scrima, durante l’intervento, ha dichiarato: “Farò in modo che la mia elezione a Presidente sia conferma della coerenza e della continuità del mio impegno profuso nel settore”. Patrizia Scrima è stata riconfermata Presidente con voto unanime. La stessa conclude ringraziando i presenti, i collaboratori e gli associati che hanno sostenuto e contribuito alla costante crescita della categoria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugc-Cisl Irpinia-Sannio, Patrizia Scrima rieletta Presidente

AvellinoToday è in caricamento