rotate-mobile
Politica Nusco

Trasporto scolastico a Nusco, Biancaniello: "I disservizi aumentano e le risposte dell'amministrazione non sono rassicuranti"

La nota del capogruppo di minoranza: "La nostra comunità resta sempre più allarmata e preoccupata"

Stamani dinanzi alla sede del Comune di Nusco un gruppo di genitori e cittadini si sono ritrovati per protestare e chiedere spiegazioni e rassicurazioni riguardo al trasporto scolastico ed altre questioni legate alla mensa ed alle strutture sportive.

All’incontro tenutosi all’aperto quindi all’esterno degli uffici comunali è intervenuto anche il Presidente del Consiglio Comunale che ha dichiarato che l’amministrazione non intende sospendere il servizio di trasporto scolastico come invece in un primo tempo aveva annunciato l’amministrazione per poi successivamente subito smentire muovendo accuse addirittura contro il Segretario comunale colpevole di aver annunciato la sospensione del servizio senza confrontarsi con la medesima amministrazione, cosa che appare veramente strana e sarà oggetto di approfondimenti!

I genitori, unitamente, a rappresentanti del gruppo di minoranza hanno poi chiesto di parlare con un amministratore e formata una delegazione si sono recati all’interno del Comune ed hanno incontrato il vicesindaco che ha confermato la volontà di non sospendere il servizio di trasporto scolastico ma rimanendo vago sulle altre questioni quali: lavori ed organizzazione mensa scolastica e mancanza di strutture sportive.

I toni del confronto sono stati duri e decisi da parte dei genitori che hanno chiesto di voler incontrare nuovamente l’amministrazione in un confronto pubblico in quanto non soddisfatti delle risposte del vicesindaco. Sulla questione poi di chi abbia pubblicato l’avviso annunciando la sospensione del servizio di trasporto poi smentito nelle 24 ore successive restano ancora molti dubbi ed incertezze che non hanno saputo giustificare né il presidente del consiglio comunale né tantomeno il vicesindaco.

Commenta il capogruppo di minoranza avv. Francesco Biancaniello: "E' auspicabile che i cittadini si facciano sempre sentire ed essere parte attiva per far valere i propri diritti come accaduto stamani ed è altrettanto importante che l’amministrazione prenda coscienza che la situazione di rimanere arroccata sulle proprie posizioni ha determinato uno stallo dell’azione amministrativa che che in termini concreti si è tradotta in una serie infinita di disservizi per il cittadino. In Comune da tempo regna grande confusione ed è una situazione irreversibile che quindi produce e produrrà solo continua ed inevitabilmente inefficienza. Noi del gruppo di minoranza ribadiamo ancora una volta che c’è bisogno di un cambiamento perché i disservizi aumentano e le risposte dell’amministrazione almeno quelle poche che arrivano non sono affatto rassicuranti anzi stanno ostacolando il futuro sviluppo della ns. comunità che resta sempre più allarmata e preoccupata".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto scolastico a Nusco, Biancaniello: "I disservizi aumentano e le risposte dell'amministrazione non sono rassicuranti"

AvellinoToday è in caricamento