Politica

Testa (M5S): “Dalla castagna alla nocciola, Irpinia poco supportate dalla Regione"

Focus sulla vocazione agricola irpina da parte del candidato del Movimento 5 Stelle

“L’Irpinia è terra a forte vocazione agricola. Basti pensare alla produzione di vino, castagne, nocciole, tartufi e olio, tuttavia le numerose realtà imprenditoriali locali non vengono adeguatamente supportate dalle istituzioni e dalla stessa Regione Campania”

È quanto dichiara Generoso Testa, candidato del Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali della Campania del 20 e 21 settembre 2020.

“Le eccellenze della nostra terra non sono adeguatamente valorizzate – continua lo storico attivista e difensore dei diritti dei cittadini - abbiamo un paradiso terrestre, ma se non si crea mercato non si vende e non si cresce. Il settore della castanicoltura, in particolare, di cui l'Irpinia è leader non solo a livello nazionale, è gravemente minacciato dal cinipide che ha devastato tanti castagneti da Montella alla Valle dell'Irno ai Picentini. Una problematica troppo spesso accantonata dalla politica. Occorrono più interventi da parte di Palazzo Santa Lucia a supporto delle zone interne a forte vocazione agricola”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testa (M5S): “Dalla castagna alla nocciola, Irpinia poco supportate dalla Regione"

AvellinoToday è in caricamento