Terra Nuova risponde alla nota di “SiAmo Pratola Serra”

“Quando non si ha la documentazione corretta e sufficiente a portare avanti una tesi, si cade inevitabilmente nell’errore e nella nefandezza”

“Quando non si ha la documentazione corretta e sufficiente a portare avanti una tesi, si cade inevitabilmente nell’errore e nella nefandezza”. Il gruppo Terra Nuova risponde così alla nota diffusa ieri dalla minoranza consiliare “SiAmo Pratola Serra”. “Ogni anno, puntualmente, la polemica su fondi e su cifre, che non sanno dove cercare, è inevitabile. E’ doveroso, pertanto, fare un po’ di chiarezza alla popolazione pratolana che ogni anno non delude le alte aspettative della festa patronale.
Partendo dal POC, ricordiamo a chi lo ignora che non finanzia la festa patronale ma solo gli eventi che vanno da dicembre 2018 a giugno 2019 e, nello specifico, il Premio Pratola Serra nel Mondo. Vero che il Decreto Dirigenziale n. 200 del 02/08/2018, avente ad oggetto “POC 2014/2018 – Presa d’atto dei lavori della Commissione ed approvazione elenco delle proposte progettuali beneficiarie del finanziamento regionale” riporta in graduatoria il Comune di Pratola Serra al numero 105, ma a quanto pare il BURC non è stato più consultato dopo tale data. Con Delibera di Giunta Regionale n. 518 del 02/08/2018 avente ad oggetto “POC 2014/2018 – Determinazioni”, infatti, la Regione procedeva “all’INCREMENTO DELLE SOMME PROGRAMMATE A VALERE SULLA DOTAZIONE FINANZIARIA DEL POC 2014/2020 linea strategica Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura” e con Delibera di Giunta Regionale n. 542 del 07/08/2018 procedeva all’approvazione del “Poc 2014/2020 Linea Strategica "Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo E Cultura" - DDGR N. 653/2017, 518/2018 - DGRC N. 322/2018. Determinazioni Ed Iscrizione Somme Ai Sensi Dell' Art. 11 Comma 4 Lettera A) Del Regolamento Di Contabilita' Regionale N. 5/2018”.
Con nota della Regione Campania, acquisita al Protocollo dell’Ente al n. 5028 del 10/08/2018, si comunicava al Comune di Pratola Serra che “LA PROPOSTA PROGETTUALE PREMIO PRATOLA SERRA NEL MONDO SI È COLLOCATA IN POSIZIONE UTILE PER ACCEDERE AL FINANZIAMENTO POC 2014/2020. A tal proposito si precisa che, a fronte della richiesta formulata nell’istanza, l’importo considerato finanziabile ammonta ad € 70.000,00”.
Risulterebbe privo di fondamento – continua il gruppo di maggioranza Terra Nuova – pubblicizzare il grande risultato ottenuto, a vantaggio di Pratola Serra tutta, se non avessimo avuto dalla Regione, la quale ha valutato il progetto, la conferma di finanziamento.
Passando, infine, alla tanto attesa festa patronale, che ogni anno è oggetto di polemiche da parte del gruppo di minoranza, come l’anno scorso, anche quest’anno l’evento è finanziato in parte dagli sponsor. Di quelli “inesistenti” non ne abbiamo traccia, in quanto ci sono regolari fatture, emesse dall’azienda Promomusic.
Invece di cadere in queste sterili polemiche che poi, puntualmente, vengono smentite, consigliamo al gruppo SiAmo Pratola Serra di assolvere al proprio mandato sia partecipando alla vita comunale quotidiana in generale che prendendo parte, senza abbandonare a loro comodo, alle sedute del Consiglio Comunale.
Anche noi saremo con Fabrizio Moro a cantare “Non ci avete fatto niente”… perché tutto va oltre le vostre inutili accuse, denunce e nefandezze”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento