Politica

Teatro Gesualdo, tre esperti scelti dalla politica formeranno il comitato di gestione

Si apre ora una fase delicata: sarà l'accordo tra i gruppi politici presenti in Consiglio a far uscire dal cilindro le persone incaricate

Il futuro del Teatro Carlo Gesualdo passerà per il lavoro di tre esperti attraverso un Comitato di Gestione, con funzioni di indirizzo e controllo sulla gestione delle attività correnti del Teatro comunale e con il compito specifico di predisporre le linee programmatiche per l’organizzazione della prossima stagione teatrale e una proposta sulla nuova forma giuridica di gestione del Teatro comunale.

Tale Comitato sarà costituito da n.3 componenti, di cui n.2 componenti indicati dal Consiglio Comunale e n.1 componente indicato dal Sindaco e avrà una durata transitoria fino all’approvazione da parte dello stesso consiglio comunale di una nuova forma di gestione del Teatro.  Si apre ora una fase delicata: sarà l’accordo tra i gruppi politici presenti in Consiglio a far uscire dal cilindro le persone incaricate a traghettare il teatro avellinese.

La Giunta Comunale ha infatti deciso la messa in liquidazione dell’Istituzione Teatro comunale Carlo Gesualdo e provvederà alla nomina del commissario liquidatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Gesualdo, tre esperti scelti dalla politica formeranno il comitato di gestione

AvellinoToday è in caricamento