rotate-mobile
Politica Baiano

Teatro Cinema Colosseo, Noi per Baiano: "L'amministrazione mette al primo posto le sue ambizioni a discapito della storia culturale"

Quanto scrive il gruppo consiliare della Lista "Noi per Baiano" costituito da Emanuele Litto, Beatrice Colucci, Michele Colucci, Giuseppina De Laurentiis

"Il Teatro Cinema Colosseo è uno dei simboli del nostro paese. Rappresenta il racconto di un tessuto cittadino che un tempo rivestiva un ruolo centrale di tutto il territorio baianese. Quel luogo merita rispetto come meritano rispetto i baianesi, gli appassionati dell’arte teatrale ed i lavori dello spettacolo. Purtroppo però dobbiamo constatare ancora una volta che l’attuale amministrazione mette al primo posto le sue personali ambizioni a discapito della storia culturale del nostro paese ma soprattutto a discapito della sicurezza dei cittadini e degli stessi lavoratori dello spettacolo.

Dopo 10 anni viene consegnata ai cittadini di Baiano una struttura monca. L’accesso, che ha carattere temporaneo e non definitivo, è limitato a 200 persone e la galleria con i locali al piano superiore sono inibiti al pubblico. Invero, al fine di verificare che gli spettacoli programmati per i giorni 28 e 30 giugno, 3-4 e 5 luglio si realizzassero nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di pubblica sicurezza in data 21.06.2022 attraverso regolare istanza di accesso agli atti abbiamo richiesto tutti gli atti relativi alla procedura autorizzativa allo svolgimento del pubblico spettacolo all’interno del Teatro Colosseo.

Di qui la scoperta che i nostri cari amministratori al fine di raggirare l’ostacolo e superare le prescrizioni di legge per il godimento totale della struttura del teatro ricorrono alla furbata del teatro a metà!!!! Oltre il danno la beffa… Difatti, dalla documentazione esaminata, si evince palesemente che non vi è corrispondenza tra le planimetrie depositate unitamente alla SCIA e lo stato di fatto del Teatro Colosseo ove le poltrone indicate negli elaborati risultano 14 per fila anziché 13. Agli atti non vi è, altresì, il necessario parere sanitario. La destinazione d’uso del locale è ancora D/8 (attività commerciale). L’apertura del Teatro per le programmate date è stata resa possibile grazie alla completa assunzione di responsabilità dei dipendenti comunali, quali funzionari degli uffici tecnici ed amministrativi che hanno sottoscritto di proprio pugno gli atti autorizzativi. Ci auguriamo che ben presto il Teatro Cinema Colosseo, a noi baianesi tanto caro, venga riconsegnato “lealmente” nella pienezza delle sue funzioni. Noi come gruppo consiliare ci rendiamo disponibili a lavorare affinché ciò avvenga.

I Consiglieri comunali Emanuele Litto, Beatrice Colucci, Michele Colucci, Giuseppina De Laurentiis

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Cinema Colosseo, Noi per Baiano: "L'amministrazione mette al primo posto le sue ambizioni a discapito della storia culturale"

AvellinoToday è in caricamento