Nonostante tutte le polemiche, la Tari è approvata

Foti concluderà il suo mandato come sindaco del capoluogo

Tutto a fondo scala: come da previsioni, con undici voti a favore e sette contrari, la maggioranza approva le nuove tariffe rifiuti, mettendo il bilancio a riparo da spiacevolissime sorprese. Questo significa, qualora ci fossero mai stati dubbi in merito, che il sindaco Paolo Foti concluderà il suo mandato.  

Questo passaggio chiave, neanche a dirlo, ha scatenato immediatamente le ire delle opposizioni, che hanno subito attaccato duramente l'Amministrazione, accusandola d'incapacità e di aver costretto i cittadini del capoluogo a pagare per i loro errori.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una versione, sicuramente, non condivisa da Foti e dal resto dell'Amministrazione che, invece, al termine della giornata odierna, ha affermato di aver scongiurato il rischio di vedere debiti fuori bilancio e nuove tasse.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento