menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strappo definitivo con la Lega, Genovese: "Ciampi uguale ai suoi predecessori"

Il capogruppo della Lega: "Cambiamento? Solo una facciata"

Genovese non ci sta all'ipotesi di un accordo tra 5 stelle, Mai più e parte del PD per eleggere Alfonso Laudonia vicepresidente.
"A questo punto non ha alcun senso parlare di maggioranza - dichiara il capogruppo della Lega -
I 5 stelle che hanno rivendicato fino ad ora trasparenza e coerenza politica, nei momenti concludenti di questa consiliatura non hanno perso occasione, per mettere in campo qualunque tipo di accordo sotto banco finalizzato al raggiungimento del loro scopo contingente.
Ancora una volta il sindaco ed il suo gruppo preferiscono pescare nel torbido, invece che scegliere la strada della linearità politica.

Che delusione! Dalla giunta, alle nomine esterne, passando per la vicepresidenza sembra non esserci nessuna differenza tra l’amministrazione Ciampi ed i suoi predecessori.
È proprio vero, in certe realtà come la nostra, il tanto decantato “cambiamento” e solo una questione di facciata.  Cambiano i nomi dei burattini ed anche quelli dei burattinai, ma il teatrino è sempre lo stesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento