Politica

Movimento 5 Stelle insiste nel voler cancellare la Stazione Hirpinia

La nota della senatrice di Grillo

"Il motivo per cui abbiamo chiesto ad Rfi di valutare la possibilità di procedere senza la variante di "Grottaminarda" è semplice: il progetto prevede un esborso di 1,6 miliardi di euro, importo che potrebbe essere impiegato per tante altre opere, considerando che i fondi a disposizione previsti nel Contratto di Programma ammontano a circa 13 miliardi. Stanziamenti riguardanti l'italia intera. Ovviamente l'importo in oggetto - più del 10% dell'intero CdP - dovrebbe essere impegnato per altre opere importanti che abbiamo già delineato''. Così in una nota Sabrina Ricciardi, parlamentare sannita dei cinquestelle, che in commissione lavori pubblici al Senato ha portato la proposta di eliminare dall'itinerario della Napoli Bari la fermata Hirpinia. Com'è noto, la proposta, che al momento è solo un parere della commissione indirizzato al ministro Toninelli, è stata approvata con i voti di Lega e Cinquestelle. Ricciardi, conferma la volontà di procedere senza la variante di Grottaminarda. ''La realizzazione della fermata Hirpinia comporterebbe l'allungamento del tratto Apice-Orsara di oltre il 60% del percorso diretto, come sottolineato anche da una relazione realizzata dai tecnici di FS. Ovviamente sottolineo che già stiamo a lavoro per produrre una serie di prescrizioni finalizzate a non lasciare isolata l'alta Irpinia, che intendiamo rilanciare dal punto di vista dei collegamenti su strada ferrata. Lo ribadisco: il M5S è contro gli sperperi di denaro pubblico. L'importo in oggetto dovrà essere impegnato per altre opere importanti riguardanti anche il bellissimo territorio Irpinio''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento 5 Stelle insiste nel voler cancellare la Stazione Hirpinia

AvellinoToday è in caricamento