menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zanetti: "Fronte del No al referendum unito per mandare a casa Renzi"

Il sottosegretario ha l'occasione di conoscere Paola Valentino presente alla conferenza stampa

Si sta battendo per il sì al referendum in lungo e largo in Italia. Il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti accetta l'invito del deputato Angelo D'Agostino di venire in Irpinia. Giunge proprio in un giorno particolare per il suo partito: la nomina dell'assessore al Comune di Avellino. Il sottosegretario ha l'occasione di conoscere Paola Valentino presente alla conferenza stampa. Successivamente Zanetti parteciperà all'incontro dell'Ordine dei commercialisti organizzato dal presidente Francesco Tedesco. Il tema della conferenza stampa è incentrato sul referendum del 4 dicembre.

Le stilettate sono immediate, il fronte del No fa paura: "La cosa surreale è che il fronte del no ha rappresentanti di ogni tipo ed estrazioni con un comun denominatore pari a zero. Da una parte ch’è chi rinnova il paese, dall’altra accozzaglia indistinta che sa aggregarsi quando c’è da bloccare, ma si divide quando bisogna proporre".

Per il sottosegretario votare sì significa: "una ricaduta positiva per il rilancio del Paese perché, riaccentrando a livello nazionale alcune materie, come le politiche energetiche e la promozione dell’Italia nel commercio all’estero, si darà la possibilità a qualunque governo di attuare una politica industriale rispettosa dei territori, rappresentati dal nuovo Senato delle Regioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento