menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo ai Clan, Sibilia: "Contro le Mafie incrementato il fondo antiusura"

Il plauso del Sottosegretario del M5S

"Le mafie non conoscono confini geografici, oggi in almeno tre distinte operazioni sono stati tratti in arresto decine di affiliati operanti con metodo mafioso nelle più importanti regioni del Nord Italia, dove i criminali avevano infiltrato in maniera importante l’economia di quelle regioni".

Così il Sottosegretario Carlo Sibilla a margine degli arresti di 11 persone accusate a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, trasferimento fraudolento di beni, corruzione, atti persecutori, furto aggravato e danneggiamento in Sicilia, Lombardia e Veneto.

"In questo momento è ancora più importante che mai stoppare il dilagare dell’economia mafiosa che spesso attraverso l’usura strozza le imprese, già provate duramente dagli effetti del coronavirus. La lotta alla criminalità organizzata è una priorità del nostro governo e per questo, per tutelare gli imprenditori onesti, abbiamo destinato nuove risorse, pari a dieci milioni di euro, al Fondo Antiusura. Una battaglia che ho condiviso con il sottosegretario al MEF Alessio Villarosa e al deputato Silvestri che ringrazio per la collaborazione su un tema che da sempre sta a cuore al M5S. La legalità aiuta la nostra economia, lo Stato è vicino alle imprese e lontano dagli affari sporchi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento