Scrutatori, Petracca: "D'accordo con Pizza, si proceda con il sorteggio"

"Condivido in pieno la posizione espressa dal candidato sindaco Nello Pizza"

«Condivido in pieno la posizione espressa dal candidato sindaco Nello Pizza: sugli scrutatori il sistema del sorteggio è l’unico a garantire imparzialità ed assoluta trasparenza». Lo dichiara il consigliere regionale Maurizio Petracca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ questo – aggiunge Petracca – il primo importante segnale di discontinuità rispetto al passato. Su questa vicenda non deve esserci alcuna zona grigia e va eliminata ogni opacità. Per evitare che si possa solo pensare che sul caso degli scrutatori possano trarre vantaggio gli amici degli amici, il sorteggio è l’unico sistema in grado di fugare ogni dubbio, di garantire correttezza e smorzare polemiche».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento