menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità in Irpinia, Noi Campani: "Va gestita diversamente"

La nota del segretario provinciale Ciro Aquino

"Siamo in campo da settimane con le nostre idee e con i nostri candidati. Quattro professionisti, Bruno Aliberti, Guerino Gazzella, Mafalda Galluccio e Adele Nigro, che daranno prova di impegno e passione per la loro terra, l'Irpinia, in Consiglio regionale". Lo dichiara, in una nota, il segretario provinciale irpino di Noi Campani, Ciro Aquino.

"Siamo stati i primi a comporre la lista, - aggiunge Aquino - lo abbiamo fatto senza giochi di potere, ma con la ferma determinazione di dotare, finalmente, la provincia di Avellino di una rappresentanza autorevole che manca da troppi anni. Saremo al fianco del presidente De Luca, non risparmiando sollecitazioni e proposte, in particolare sulla sanità che in Irpinia merita di essere gestita diversamente. Mai più ambulanze in fila, mai più la disorganizzazione registrata durante l'emergenza Covid-19 ad Ariano Irpino, mai più la chiusura dei riparti come abbiamo assistito all'ospedale Landolfi di Solofra".

"Non abbiamo interessi da difendere, il nostro interesse è il bene dell'Irpinia, per questo faremo una competizione elettorale guardando gli elettori negli occhi. Forti delle nostre proposte siamo convinti che riusciremo ad eleggere, in Irpinia, un consigliere regionale di Noi Campani", conclude Aquino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento