rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Morra De Sanctis

Sala Giunta regionale intitolata a De Sanctis: un grande irpino, un grande italiano

In occasione del bicentenario

"Ho molto apprezzato la decisione del presidente Vincenzo De Luca di tributare un doveroso riconoscimento a Francesco De Sanctis nell'anno del bicentenario della sua nascita, intitolando all'illustre irpino la sala Giunta della Regione Campania a Napoli recentemente ristrutturata. Una scelta di grande sensibilità e dall'alto profilo culturale che ricorda uno straordinario uomo politico, ministro e intellettuale che ci ha lasciato preziosi scritti e ha dato un contributo importante alla formazione di una coscienza unitaria italiana". E' il commento di Rosetta D'Amelio che ha partecipato all'intitolazione della sala della giunta regionale. Presente anche il presidente della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta: "Ad un grande irpino e ad un grande italiano, Francesco De Sanctis, dedicata la nuova Sala della Giunta Regionale della Campania a Palazzo Santa Lucia nel bicentenario della nascita. Un plauso al Governatore Vincenzo De Luca"

"Abbiamo deciso di intitolare la sala della Giunta regionale a Francesco De Sanctis, un esempio come politico e come intellettuale campano. Riflettendo sulle tragedie dell'800, De Sanctis affermava che quando la politica si distacca dalle persone in carne ed ossa non si cambia nulla, si fa finta ma se ne parla soltanto" è stata la dichiarazione resa da De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Giunta regionale intitolata a De Sanctis: un grande irpino, un grande italiano

AvellinoToday è in caricamento