Sacco: "La città non può aspettare le decisioni di Foti e il Pd"

Credo che sia giunto il momento di convocare subito tutte le forze politiche del centro destra per discutere della situazione fallimentare del Comune di Avellino” così Fausto Sacco segretario politico del movimento meridionalista Sud Europa

“Credo che sia giunto il momento di convocare subito tutte le forze politiche del centro destra per discutere della situazione fallimentare del Comune di Avellino” così Fausto Sacco segretario politico del movimento meridionalista Sud Europa.

I disagi di questi giorni è sotto gli occhi di tutti e il Sindaco Foti continua nelle sue inutili composizioni delle sue fallimentari giunte. La città oramai è allo sbaraglio, assediate dagli sfratti e dalla povertà. Qualche mattina fa ancora due sfratti per due famiglie che vivono alle soglie della povertà.

Credo che sia scaduto il tempo per attendere ancora dobbiamo immediatamente organizzare un nuovo modo di far politica, si deve recuperare il tempo perso per iniziare un nuovo cammino per una rinascita vera di una città oramai senza storia.

Bisogna ritornare al confronto con la gente per affrontare i problemi seri dei cittadini. Gli sforzi dell’assessore al Commercio mi sembrano poca roba e senza nessuna prospettiva, i lavori pubblici e le grandi opere non riescono ad avere sbocchi e regnano nell’abbandono, l’autostazione non parte, la viabilità risulta disastrosa, l’aria vasta mai programmata, la disoccupazione giovanile è una chimera, la delinquenza oramai fa da padrone su tutto il territorio cittadino e la povertà aumenta sempre più e il Sindaco Foti con il PD sempre più disastroso che si divertono nelle spartizione di poltrone e spazi di potere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avellino non può più sopportare tutto questo deve reagire e noi dobbiamo far in modo di poter dare voce a queste persone, dobbiamo dare una idea di cambiamento totale e ridare fiducia ad una città oramai vecchia e senza storia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

Torna su
AvellinoToday è in caricamento