menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruggiero (FDI): "Ora, insieme ai cittadini, l'ultimo passo per un'amministrazione all'altezza con Gambacorta sindaco"

L'appello al voto del consigliere comunale di Fratelli d'Italia a favore del candidato del centrodestra: "Solo con lui Ariano può crescere ancora"

"Ariano ha già deciso che il Consiglio Comunale avrà una maggioranza di centrodestra. Ora, con i cittadini, dobbiamo compiere l'ultimo passo che ci separa da un traguardo importante: assegnare a Mimmo Gambacorta la guida di una città che chiede ancora buongoverno, efficienza, e un'amministrazione capace di cogliere le tante opportunità di sviluppo offerte a livello regionale ed europeo." Lo afferma Carmine Ruggiero, neo consigliere comunale, ed esponente provinciale di Fratelli d'Italia, primo eletto della sua lista. 

"La nostra comunità - aggiunge il Consigliere  - ha avuto già modo di verificare le qualità di un sindaco che, non solo ha assicurato la amministrazione dell'ordinario, ma ha gettato le basi per far conseguire ad Ariano Irpino nuovi e ambiziosi risultati. Non ultimo quello delle Universiadi, che vedono il nostro comune coinvolto come sede di alcune delle sue manifestazioni più importanti. Circostanza, questa, non solo di grande prestigio, ma anche significativa in termini di ritorno economico per le nostre attività commerciali e le strutture ricettive."

"Ora occorre assicurare la continuità con innesti che servano a rendere ancora migliore l'esperienza amministrativa fin qui realizzata. Con una classe dirigente che sia all'altezza delle aspettative dei cittadini e che eccella in termini di progettualità. Ciò al fine di fare di Ariano una realtà al passo con i tempi e in linea con gli elevati standard di efficienza che - conclude Ruggiero - sempre più vengono richiesti agli amministratori locali."
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento