menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi prende tempo per "sospendere" De Luca da presidente della Regione

"Stiamo attendendo il parere dei ministri e che l'avvocatura dello Stato ci spieghi come questa procedura si deve svolgere, in considerazione del fatto che è un provvedimento inedito" ha annunciato il premier dopo il Consiglio dei Ministri

Sulla questione De Luca il premier Renzi prende ancora un po' di tempo. "La presidenza ha richiesto formalmente a ministri competenti un parere sulla vicenda del governatore della Campania. È nostro intendimento - ha assicurato Renzi - procedere alla sospensione come previsto dalla legge Severino del presidente della regione Campania: stiamo attendendo il parere dei ministri e che l'avvocatura dello Stato ci spieghi come questa procedura si deve svolgere, in considerazione del fatto che è un provvedimento inedito. Per la prima volta si applica non già a una figura istituzionale in carica ma a una figura istituzionale che deve essere proclamata e che deve entrare in carica. Abbiamo chiesto formalmente di conoscere la procedura prevista, e nelle prossime ore immaginiamo di procedere rispettando la legge e la procedura che ci verrà proposta".

Dicendo questo, basta per far comprendere la strategia del governo sulla delicata questione Campania: procedere con la sospensione una volta che De Luca avrà indicato il suo vice e la sua giunta. Così da salvare la legislatura senza violare la norma Severino. A questo serve l'accelerazione di De Luca sulla sua giunta, con la prima riunione del Consiglio regionale campano che è stata fissata per lunedì prossimo alle 10.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento