menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi sospende De Luca: "Ma potrà nominare vice e giunta"

Arriva l'atteso provvedimento. Ma nei fatti per la Regione Campania non ci saranno problemi per continuare l'attività amministrativa

Alla fine il provvedimento di sospensione di Vincenzo De Luca è stato firmato. Lo ha reso noto il premier Matteo Renzi. “Il presidente della Regione Campania può fare gli atti consentiti dal parere medesimo,noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione senza fare riferimento a nessuna motivazione ad hoc”. De Luca potrà nominare comunque la nuova giunta prima che la sospensione decisa oggi dal governo abbia effetto.

Lo ha spiegato Renzi aggiungendo che il decreto è “Un adempimento che abbiamo realizzato una volta ottenuto il nulla osta del ministro competente, i pareri. La nostra opinione è che il Presidente della Regione Campania possa – a norma di ciò che scrive l’Avvocatura – fare gli atti consentiti dal parere medesimo. Per quello che riguarda la posizione di Palazzo Chigi, noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione. Avevamo sempre detto che avremmo mantenuto ogni tipo di intervento necessario, senza fare ricorso ad alcuna normativa ad hoc. Lo abbiamo dimostrato una volta di più come era doveroso fare”. Il provvedimento di sospensione ora passerà al Prefetto di Napoli ed al Consiglio regionale che si riunirà per la prima volta nella mattinata di lunedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento