Regionali, Meninno (PD): "Nel mio risultato una piccola, personalissima conquista"

La candidata del Partito Democratico commenta l'esito delle elezioni: "Un punto non certo di arrivo, ma dal quale ripartire per le prossime sfide che mi verranno riservate"

Antonella Meninno, candidata alle Regionali con la lista del Partito Democratico, ha commentato in una nota l'esito delle elezioni appena trascorse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio di vero cuore tutti gli irpini che hanno sostenuto la mia candidatura per queste elezioni regionali. Quando ho iniziato questa avventura mi sono messa alla prova per la prima volta al di fuori dai confini della mia “comfort-zone” politica. Per la quasi totalità degli abitanti della nostra provincia ero un volto assolutamente nuovo e un nome sconosciuto, adesso non è più così. Ho contribuito a far sì che la compagine del Partito Democratico si attestasse come la più votata in percentuale nel nostro territorio. Ho ricevuto molte conferme dalla mia città, Grottaminarda, e collezionato consensi in tutte le altre zone d’Irpinia, nel corso di quella che resta una tornata elettorale atipica, caratterizzata da moltissime liste e da più di un candidato presente in tanti comuni chiave, elementi che hanno contribuito ad una fortissima dispersione di voti ed elettori. Proprio alla luce di ciò, vedo nel mio risultato una piccola, personalissima conquista. Un punto non certo di arrivo, ma dal quale ripartire per le prossime sfide che mi verranno riservate. Faccio gli auguri ai consiglieri eletti di un buon lavoro, per un quinquennio all’insegna della collaborazione e dei risultati: l’Irpinia è una terra variegata e complessa, che ha bisogno di referenti lungimiranti e attenti alle istanze provenienti da tutti i suoi angoli, e la cabina di regia regionale ha un ruolo di fondamentale importanza che non deve mai passare in secondo piano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Shock a Mercogliano, 29enne trovato impiccato a un albero

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento