Regionali, Candela: "Futuro e innovazione per la nostra terra"

In candidato appoggia il governatore uscente Vincenzo De Luca

Annuncia ufficialmente la candidatura alla Regione Campania nella lista civica Liberaldemocratici Campania Popolare Moderati a sostegno del Presidente Vincenzo De Luca Giampaolo Candela,venticinque anni di avvocatura, sacrifici, di formazione professionale e di attivismo in associazioni e volontariato. "Da oggi per me comincia una grande sfida e sarò lieto di condividere questa avventura con tutti gli amici che avranno il piacere di darmi il loro sostegno. L'Irpinia è definita il "cuore verde" della Campania e, come tale, ha bisogno di essere valorizzata! L' impegno è quello di promuovere un ecosistema ambientale-digitale che preservi e promuova la nostra amata terra. Questo territorio può essere definito un "quadro" dipinto da uno dei migliori pittori, e come tale, ha bisogno di essere valorizzato. Bisogna creare un ecosistema tra i comuni per innescare un meccanismo di turismo culturale, religioso e enogastronomico che non resti fine al singolo comune. Secondo l’Istat in Campania i pernottamenti sono aumentati in un anno del 5,4% mentre in Irpinia le presenze hanno subito un calo: da 426 a 416 al giorno, nonostante i 79 alberghi, i 107 agriturismi e i 77 B&B. Questo è determinato da una cattiva regia e da una cattiva comunicazione di una delle zone più belle d'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Scuola in Campania, riaprono le elementari: l'annuncio di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento