menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum, Biancardi: "Tagliamo gli stipendi, non i parlamentari"

Il Presidente della Provincia di Avellino esprime la sua contrarietà al taglio dei parlamentari

Il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi, ha espresso il suo parere nei confronti del referendum costituzionale del prossimo 20 e 21 settembre 2020, riguardante il taglio del numero dei parlamentari.

Ecco le sue dichiarazioni: "Tagliamo gli stipendi (di molto) non i Parlamentari. I cittadini e gli amministratori hanno bisogno di avere un loro rappresentante e possibilmente uno di quelli che sceglie di candidarsi  per spirito di servizio verso il paese,  per competenza  e passione e non per mestiere. A noi la responsabilità della scelta...solo a noi!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento