menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noi con Salvini al fianco della polizia penitenziaria

Incontro tra Pugliese e il Sappe

“ Nella Polizia Penitenziaria lo stipendio netto è pari a € 1.200 al mese come a un detenuto che lavora” – è quanto dichiara Marco Pugliese coordinatore provinciale di Noi con Salvini Avellino.

Dopo l’incontro di Matteo Salvini con i vertici nazionali della polizia penitenziaria anche ad Avellino il movimento ha incontrato e ascoltato le esigenze sindacali di questa categoria, in particolare il SAPPe attraverso la voce del segretario provinciale Russo Attilio. “ Le difficoltà salariali delle forze di Polizia Penitenziarie sono notevoli, anche rispetto alla nostra qualità di lavoro – dichiara Russo - mancanza di un adeguamento del contratto nazionale di lavoro e pagamento degli straordinari; se poi il Governo aiuta e premia i detenuti che lavorano pagandoli quanto noi, allora è una beffa”.
Per questo motivo noi del Sappe di Avellino ( Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) ringraziamo il leader della Lega Nazionale Matteo Salvini che ha attentamente ascoltato le nostre richieste inserendole nel prossimo programma politico su scala nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento