menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi Psr agricoltura, Petracca: "Unità tra pubblico e privato è fondamentale"

Quattro misure aperte il cui termine per la presentazione delle istanze scadrà il 25 novembre prossimo

Ancora una tappa sul territorio irpino per l’Unione di Centro di Avellino. Questa volta focus sull’agricoltura con particolare riferimento alle opportunità contenute nel Psr 2014/2020. L’incontro è stato promosso dal movimento giovanile dell’Udc irpina.

Al confronto hanno preso parte Roberto Caruso, esponente del movimento Giovani Udc Avellino, Maurizio Petracca, presidente della commissione agricoltura del Consiglio Regionale della Campania, ed il deputato Giuseppe De Mita, vice segretario nazionale Udc e il sindaci di Nusco Ciriaco De Mita.

Maurizio Petracca, riferimento irpino in consiglio regionale ha spiegato: "Stiamo provando ad imporre la logica della cooperazione e della collaborazione. In Ufita e Baronia, ad esempio, ho avuto modo di riscontrare grande unità tra i sindaci. E’ una cosa utile e per niente scontata. Unendosi le amministrazioni possono fare cose importanti sul Psr soprattutto nel dialogo con gli imprenditori, con i produttori.

Le quattro misure aperte e il cui termine per la presentazione delle istanze scadrà il 25 novembre prossimo le considero sperimentali. Sono interventi molto utili perché fanno riferimento al settore imprenditoriale in termini di sostegno, di ammodernamento, di primo insediamento e di ricambio generazionale.

Consiglio a chiunque fosse interessato di verificare bene i termini del bando e di partecipare solo se si è realmente pronti. Le risorse e le opportunità ci sono. Ma è necessaria la convinzione di farlo seriamente oppure è meglio non partecipare. Ma alla base serve un cambio di mentalità. Coltivare il proprio orticello nell’agricoltura dei nostri giorni non è ammesso per chi vuole fare impresa, per chi vuole fare del settore agricolo la propria prospettiva occupazionale e di realizzazione personale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento