Politica

Provincia, Buonopane: "C'è chi si occupa di risolvere problemi e chi continua con ricorsi incentrati sul nulla"

Ecco le parole del Presidente della Provincia di Avellino in occasione della seduta odierna del consiglio provinciale a Palazzo Caracciolo

Questa mattina, a Palazzo Caracciolo, si è tenuta una nuova seduta ordinaria del Consiglio Provinciale di Avellino. Tantissimi i punti all'ordine del giorno, tra cui il rendiconto di gestione per l'anno 2021, il DUP e il Bilancio di Previsione relativi al biennio 2022-24 e i regolamenti per gestione dei procedimenti disciplinari e sull'accesso. Ecco le dichiarazioni odierne del Presidente Rizieri Buonopane sul nuovo ricorso da parte di Angelo Antonio D'Agostino, sulla situazione idrica e sui fondi del PNRR.

Ricorso al Tar presentato da D'Agostino

Continua lo scontro tra Rino Buonopane e Angelo Antonio D'Agostino. Il Presidente della Provincia di Avellino ha ricevuto una notifica di nuovo ricorso al Tar presentato dal sindaco di Montefalcione, nonché candidato alla presidenza nell'ultima tornata elettorale, avverso all'esito che ha consacrato il primo cittadino di Montella quale leader di Palazzo Caracciolo.

Il Presidente della Provincia di Avellino, Rino Buonopane, ha commentato così la questione: "Oggi sarà un momento di confronto anche su questo tema. A questo punto anche la politica deve dire la sua sulla vicenda che trovo paradossale. Chiedo al consiglio una presa di posizione netta e voglio capire come vedono questo ennesimo ricorso, anche in funzione dell'impatto che può avere sulla vita dell'ente. Mentre c'è chi si impegna a risolvere i problemi, in un momento così particolare c'è chi, invece, continua a fare ricorsi incentrati sul nulla di cui non capisco ancora il motivo. Per il bene di tutta la comunità provinciale, vado avanti con i consiglieri che mi sostengono" conclude.

Il punto sulla situazione idrica

Nella giornata di ieri, 20 luglio, il Consiglio ha dato il via libera per la scissione in due ambiti, coincidenti con i due territori provinciali di Avellino e Benevento, del Distretto idrico Calore Irpino. "Il Consiglio di Distretto, che ha una funzione consultiva, si è espresso favorevolmente. Ho apprezzato che siano state poste anche altre questioni da sottoporre in primo luogo all'EIC e poi alla stessa Giunta regionale. Rivendicazioni giuste ed opportune" dice il Presidente della Provincia di Avellino.

Fondi PNRR

Per quanto concerne il PNRR, Rizieri Buonopane afferma: "Oggi facciamo una riunione di carattere tecnico, vorrei rendere strutturale la collaborazione tra Provincia e Comuni, anche su altre misure del PNRR".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia, Buonopane: "C'è chi si occupa di risolvere problemi e chi continua con ricorsi incentrati sul nulla"
AvellinoToday è in caricamento