menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino, c'è la data del primo Consiglio comunale: possibile protesta dell'opposizione

La nomina del Presidente del Consiglio sta creando malumori

Arriva la data del primo consiglio comunale dell'era Festa. La partenza è fissata per martedì 16 luglio, quando le porte dell'aula consiliare si aprirà alle ore 8,30. Tra i punti fissati nell'ordine del giorno c'è l'elezione del Presidente del Consiglio (Ugo Maggio è in pole) e del suo Vice, il giuramento di Festa e la presentazione delle linee programmatiche della squadra di "Governo" cittadino. I giochi, intanto, sembrano fatti per la Giunta, ma la firma dei decreti dovrebbe avvenire tra mercoledì e giovedì. Tornando alla scelta del Presidente del Consiglio, il nome di Maggio (già "capo" dell'aula al tempo di Ciampi) troverebbe d'accordo tutta la maggioranza, ma potrebbe scatenare l'ira funesta degli oppositori che si aspettavano di poter "piazzare" un proprio nome. A tal proposito, proprio in occasione del primo Consiglio, Cipriano e i suoi potrebbero abbandonare l'aula in segno di protesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento