rotate-mobile
Politica

Primarie Pd, Bonaccini sconfitto: "Garantisco l'unità che ho promesso"

Le parole del governatore dell'Emilia Romagna, sconfitto da Schlein

Elly Schlein è stata eletta nuova segretaria nazionale del Pd. Un risultato inaspettato che ha ribaltato quello del congresso dei circoli dove lo sfidante Bonaccini aveva ottenuto la maggioranza dei voti.

Bonaccini: "Ho chiamato Elly e le ho fatto le mie congratulazioni"

"Una bella giornata di partecipazione per il Partito Democratico. Ho chiamato Elly e lo ho fatto le mie congratulazioni: gli elettori le hanno democraticamente assegnato la vittoria e adesso si apre una nova stagione per il Pd". Sono queste le prime parole di Stefano Bonaccini dopo la sconfitta.

"Per parte mia garantisco l'unità che ho promesso nelle settimane scorse - continua il governatore dell'Emilia Romagna sulle sue pagine social - e sono fiducioso che Elly saprà indicare una direzione altrettanto unitaria per tenere insieme il partito e per renderlo più forte. Grazie a tutti i volontari che hanno aperto i seggi e al milione di votanti".

In Irpinia Bonaccini trionfa con oltre il 70% dei voti

In Irpinia, Bonaccini è stato il preferito. Ha raccolto 7001 preferenze, per il 72% dei votanti, mentre la Schlein si è fermata a 2783 (28%). 8 schede nulle. Situazione opposta si è verificata nel capoluogo irpino dove Schlein ha superato Bonaccini per 485 voti a 381, chiudendo 56% a 44%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, Bonaccini sconfitto: "Garantisco l'unità che ho promesso"

AvellinoToday è in caricamento