menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio di maggioranza, notificato il ricorso del sindaco Ciampi

Al comune di Avellino l'atmosfera è elettrica

Al comune di Avellino l'atmosfera è elettrica: il sindaco Ciampi, infatti, ha presentato ricorso al Tar per l’assegnazione del premio di maggioranza, in riferimento alle scorse Elezioni Amministrative, relativamente all’esito del primo turno dello scorso 10 giugno.

Il ricorso notificato in mattinata 

Il ricorso, presentato circa un mese fa, è stato notificato nella mattinata di oggi a tutti i consiglieri e alle persone interessate della vicenda. La richiesta del M5S è quella di effettuare il riconteggio di tutte le 700 schede (42 sezioni su 72), numero che potrebbe, di fatto, ribaltare il risultato del primo turno e assegnare la maggioranza dei consiglieri alla giunta attuale. L’obiettivo del primo cittadino, è quello di ridisegnare la composizione Consiglio Comunale spazzando via i 15 consiglieri eletti al primo turno in modo da avere una maggioranza solida. La prima udienza, presso Tar di Salerno, si terrà il 3 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento