menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pre-dissesto, l'ex sindaco Ciampi: "Una cambiale da 60 milioni per i cittadini"

Parole dure da parte del pentastellato

Dopo l'approvazione del piano di rientro finanziario, avvenuta nella  giornata di ieri dal Consiglio comunale, arriva il duro attacco dell'ex sindaco Vincenzo Ciampi. Queste le sue parole:

"Il pre-dissesto è stato definito "scommessa" e "azzardo". Secondo me, oggi, i cittadini avellinesi hanno firmato in realtà una cambiale da 60 milioni di euro, tramite i loro rappresentanti eletti democraticamente in Consiglio comunale che hanno approvato il piano di risanamento. Qualche numero per rendere l'idea al fruttivendolo sotto casa: 44 milioni di massa passiva + 16 milioni del fondo di rotazione = 60.000.000,00. Il tutto da recuperare in 10 anni. Come? 14 milioni da maggiori tributi;  5 milioni da lotta all'evasione; 8 milioni da alienazione del patrimonio comunale; 27 milioni da risparmi (spending review) La soluzione adottata è stata quella "semplice" di "mettere le mani nelle tasche dei cittadini" avellinesi che assumono sempre le sembianze di #Pantalone, dopo la beffa anche il pagamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento