Pratola Serra chiude con IrpiniAmbiente, il PD: "Rischio emergenza ambientale a danno della comunità"

La nota del partito politico

Il Comune di Pratola Serra, con due delibere, ha chiuso il rapporto con IrpiniAmbiente. La cosa non è piaciuta al Partito Democratico e ai suoi esponenti del Comune irpino, che chiedono a gran voce la revoca del provvedimento. Di seguito la nota.

“Dopo artifici contabili che si trascinano da anni, lo scorso 1 luglio la giunta comunale ha approvato due delibere con le quali si ritiene sostanzialmente concluso il rapporto con Irpinia Ambiente per il servizio di raccolta dei rifiuti e si dà inizio al procedimento amministrativo che porterà all’individuazione di un altro soggetto a cui affidare lo stesso servizio. Si tratta di provvedimenti gravi sul piano politico e di inaudita irresponsabilità su quello amministrativo: l’Amministrazione compie un salto ne buio che porta il nostro comune al di fuori o ai margini di un approccio consortile sulla fornitura di servizi fondamentali; allo stesso tempo, dopo aver riconosciuto con le stesse delibere la contrazione del servizio di raccolta in concomitanza di un periodo di grande caldo e di rallentamenti dell’erogazione idrica, si espone la cittadinanza al pericolo di un peggioramento della situazione alla vigilia di una crisi annunciata nel ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti a seguito della temporanea chiusura del termovalorizzatore di Acerra. Chi deve provvedere al pagamento dei debiti con Irpinia Ambiente lo faccia assumendosene per intero le responsabilità, senza provare nemmeno a creare le pre-condizioni per una situazione di emergenza ambientale a danno della comunità”.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Uomo schiacciato dal suo trattore, muore sul colpo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento