menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rete scolastica in Irpinia per l'anno 2017/2018: le novità

Il piano è venuto fuori dopo aver ascoltato i vari dirigenti e sindaci delle comunità interessate

L’Ente Provincia, con provvedimento del presidente Domenico Gambacorta, ha approvato il programma dell’offerta formativa e dell’organizzazione della rete scolastica per l’anno 2017/2018. Il piano è venuto fuori dopo aver ascoltato i vari dirigenti e sindaci delle comunità interessate. La Direzione didattica di Solofra con il plesso di frazione Sant’Andrea per la scuola dell’Infanzia viene aggregata all’Istituto comprensivo Guarini.

I plessi di Altavilla Irpina, Torrioni e Grottolella che facevano riferimento all’Istituto Comprensivo Caruso, si aggregano all’Istituto San Martino V.C. che, a sua volta, sovraintendeva a Sant’Angelo a Scala e Pietrastornina. L’Istituto comprensivo di Rotondi con direzione anche su Roccabascerana si unisce all’Istituto Comprensivo di San Martino Valle Caudina. L’Istituto Comprensivo Rachele Ambrosini con Venticano, Torre Le Nocelle, Pietradefusi e Montefusco si aggrega a quello di Montemiletto. Ad Ariano, invece, l’Istituto Comprensivo Covotta Don Milani con i plessi Frolice (solo infanzia) e Parzano (infanzia e primaria) si aggregano all’Istituto Comprensivo Lusi di Ariano.

L’Istituto comprensivo De Sanctis con direzione su Villanova, Zungoli e Flumeri si aggrega con l’Istituto Comprensivo Padre Pio con direzione su San Sossio, San Nicola Baronia, Castel Baronia e Carife. Per Cervinara e Calitri, invece è stato approntato un discorso diverso, vista la collocazione geografica. Si è deciso di fare una verticalizzazione: Istituto comprensivo “De Sanctis” di Cervinara con il Luigi Einaudi di Cervinara con plessi su Liceo Classico, Ipia, Istituto tecnico commerciale e geometri anche corso serale.

Infine a Calitri l’Istituto Comprensivo Manzi con riferimento ai plessi di Calitri, Cairano, Sant’Andrea di Conza, Conza della Campania verticalizzazione con l’Istituto Superiore Maffucci di Calitri con direzione sui plessi del Liceo Scientifico, Istituto commerciale e Istituto D’Arte. Per quel che concerne la nuova programmazione dell’offerta formativa per l’anno 2017/2018 l’Isiss Ronca di Solofra c’è la proposta di una nuova articolazione Biotecnologie ambientali su sede di Solofra, nuova articolazione Ipseoa per prodotti dolciari artigianali e industriali su Montoro. All’Amatucci di Avellino l’opzione promozione commerciale e pubblicitaria all’interno dell’indirizzo servizi commerciali. All’Istituto di Montella indirizzo chimica, materiali e biotecnologie; elettronica ed elettrotecnica. Al Maffucci di Calitri nuovo indirizzo tecnico tecnologico – agraria, agroalimentare e agroindustria “Produzione e trasformazione” su sede centrale. Al Liceo De Caprariis un nuovo indirizzo Scienze applicate su sede di Solofra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 68enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento