menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petracca: "Comportamento irresponsabile delle Istituzioni"

"Quello che è accaduto oggi in Consiglio Regionale è inaccettabile. - dice il consigleire regionale dell'Udc - Il Movimento Cinque Stelle ha provato di fatto ad impedire lo svolgimento della seduta con un atteggiamento irresponsabile e  sprezzante nei confronti dell'istituzione che rappresentiamo e del ruolo che siamo chiamati a svolgere"

"Quello che è accaduto oggi in Consiglio Regionale è inaccettabile. Il Movimento Cinque Stelle ha provato di fatto ad impedire lo svolgimento della seduta con un atteggiamento irresponsabile e  sprezzante nei confronti dell'istituzione che rappresentiamo e del ruolo che siamo chiamati a svolgere. Nonostante questo siamo riusciti ad approvare la legge di riordino del servizio idrico regionale". Lo dichiara il consigliere regionale della Campania Maurizio Petracca (UDC).

"Non riesco a comprendere – continua Petracca – la protesta del M5S in riferimento al disegno di legge sul servizio idrico, una protesta strumentale, demagogica e populista. Il testo, infatti, vede nel carattere pubblico della risorsa idrica il suo assunto di partenza, prevedendo una governance che consentirà di mettere insieme tutela dell'acqua ed efficacia della sua gestione".

"La nuova legge – conclude il consigliere Petracca – mi convince. All'interno sono stati accolti numerosi punti previsti nell'ambito della proposta presentata come gruppo consiliare dell'Udc. In particolare, il testo appena approvato affida poteri più ampi agli enti locali nelle attività di programmazione e di controllo collegate all'organizzazione del servizio idrico integrato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento