menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico, il Tribunale "spodesta" il segretario Di Guglielmo

La decisione del magistrato dopo il ricorso di Ciarcia per l'assemblea

Per il Partito Democratico, questa, è una estate rovente. L'elezione a segretario di Giuseppe De Guglielmo nell'aprile 2018 é da ritenersi nulla. A stabilirlo e' il Tribunale di Avellino che ha accolto il ricorso presentato da Michelangelo Ciarcia in merito ai risultati del Congresso Provinciale.  

Il Giudice Monocratico Giuseppe De Tullio ha ritenuto la carenza di legittimazione passiva del Partito Democratico dichiarando di fatto la nullità e l’inefficacia del regolamento per le elezioni del Segretario e dell’Assemblea Provinciale.  Stesso vale per Roberta Santaniello (eletta Presidente dell’Assemblea Provinciale) e per Gianni Romeo (tesoriere del partito dopo il Congresso del 2018).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento