rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Pd, i promotori del comitato “L’Irpinia per Bonaccini”: “Soddisfazione per gli esiti della prima fase delle convenzioni”

“In attesa delle primarie aperte, si conferma l'impegno serio che l'Irpinia e noi giovani abbiamo messo in campo a favore della mozione Bonaccini”

La nota dei promotori del comitato "L’Irpinia per Bonaccini - Energia popolare":

"Soddisfazione per gli esiti della prima fase delle convenzioni. In attesa delle primarie aperte, si conferma l'impegno serio che l'Irpinia e noi giovani abbiamo messo in campo a favore della mozione Bonaccini. 

Senza esitare, con una chiara linea politica, abbiamo abbracciato le idee di Stefano Bonaccini convinti che il suo progetto sia vincente e ambizioso: al centro dell'importante cambio di passo c'è il ridisegno di un assetto politico ormai obsoleto, uno scatto decisivo per un Partito nuovo, per un Partito diverso da ciò che è stato.

Oggi dobbiamo lottare affinché la politica del nostro partito, il Partito Democratico, sia aperta a valorizzare le nuove energie, una politica organizzata, entusiasta e determinata, che metta al centro il lavoro, la sanità e l’istruzione in primis.

Come comitato “L’Irpinia per Bonaccini - Energia popolare” ci dichiariamo soddisfatti della rete di relazioni che si è creata spontaneamente a sostegno di questo percorso e per questo motivo siamo ancora più determinati a far sentire la nostra voce per raggiungere un risultato ancora più importante al voto del 26 febbraio. Un progetto così ambizioso si costruisce con il contributo e la lealtà di tutti in ogni passaggio, con costanza e umiltà. Per questo motivo ci rivolgiamo a tutte le sensibilità democratiche per continuare a sostenere in Irpinia la figura di Bonaccini e con lui il rinnovamento e la rigenerazione del Partito.

Da protagonisti, con tutto il comitato, ad Avellino e in ogni comune della provincia, ci prepariamo per il voto finale che indicherà non solo il prossimo segretario nazionale ma soprattutto un nuovo metodo di inclusione e partecipazione. Il cambiamento avviene sempre dal basso,  ne siamo consapevoli e lotteremo affinché la nostra forza e la nostra energia non sia più ignorata".

I promotori del comitato:
Vittorio Ciarcia
Felice Egidio 
Barbara Capone
Matteo De Matteis 
Daniele Caraglia
Giovanni Egidio
Ciro Tirella 
Antonio Martino 
Carmine Capone 
Antonello Ruggiero

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, i promotori del comitato “L’Irpinia per Bonaccini”: “Soddisfazione per gli esiti della prima fase delle convenzioni”

AvellinoToday è in caricamento