menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico, la nota da Roma: "Arriva il commissario"

L’atto di nomina è stato firmato dal Responsabile Nazionale Organizzazione, Andrea Rossi

David Ermini sarà il commissario politico del Partito Democratico in Irpinia. Da capire i tempi e se il congresso si farà o meno.

Nel partito di Renzi le spaccature sono sotto gli occhi di tutti. Il referente nazionale nominato per mettere ordine e stabilire regole avrà un compito arduo. Corre il rischio di dover gestire la fase pre elettorale sia delle politiche che delle amministrative. 

L’atto di nomina è stato firmato dal Responsabile Nazionale Organizzazione, Andrea Rossi.

«In data 5 ottobre 2017 – scrive Rossi – il Commissario (David Ermini, ndr) depositava una relazione sullo stato del tesseramento, con la quale, viste le numerosissime richieste di nuove iscrizioni (4.028), dichiarava di non poter procedere alla certificazione dei nuovi iscritti, a causa dell’assenza di organismi dirigenti in molti Circoli della Provinciale e della impossibilità di procedere da solo ad una necessaria ed approfondita verifica. Pertanto, vista la impossibilità di procedere alle fasi successive del Congresso Provinciale, ricorrendo le condizioni di cui all’articolo 17 comma 1 dello Statuto del Pd (che regola la possibilità, davanti a violazioni dello Statuto, del Codice Etico o dei Regolamenti, da parte del livello nazionale del partito di nominare un organo commissariale presso organismi assembleari o esecutivi, ndr), sentito il Segretario Regionale del Pd Campania ed avendo sentito il parere della Commissione Nazionale di Garanzia, comunico di aver nominato, su indicazione del Segretario Nazionale, Commissario Provinciale del Pd Avellino l’on. David Ermini che, con le funzioni proprie di Segretario Provinciale, avrà il compito di riavviare, nei tempi e nei modi che riterrà congrui, l’iter congressuale che vedrà l’elezione del nuovo Segretario e dell’Assemblea Provinciale. Il commissariamento ricomprende anche l’Assemblea, la Direzione Provinciale e gli organismi delle stesse eletti, che, da oggi, devono ritenersi ufficialmente revocati. Il Commissario – conclude il Responsabile Nazionale Organizzazione del Nazareno – potrà nominare uno o più sub-commissari con il compito di coadiuvarlo nella gestione della Federazione e del Congresso».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento