menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rotondi, l’Opposizione va all'attacco sulla questione rifiuti

"Cari cittadini di Rotondi quanto segue è quello che la maggioranza sta predisponendo per il 2017"

Cari cittadini di Rotondi quanto segue è quello che la maggioranza sta predisponendo per il 2017.
La situazione attuale, frutto di anni di disastro e incapacità amministrativa, è la seguente: Raccolta differenziata al 24% che colloca il Comune di Rotondi agli ultimi posti della graduatoria provinciale; Produzione procapite di rifiuti 565 kg annui che lo colloca al 1° posto.
La media provinciale è 50% per la raccolta differenziata e di 350 kg procapite per quanto riguarda la produzione di rifiuti annua.
Il 19 novembre 2016 con delibera di giunta n. 82, veniva approvato il Piano Industriale per la gestione dei Rifiuti proposto con nota prot. n. 6247 del 28/10/2016 da Irpiniambiente;
Il piano prevede:

  • una produzione procapite di rifiuti annui pari a 1270 tonnellate per 3611 abitanti, oggi produciamo 2000 tonnellate;
  • un costo annuo per la raccolta pari a 320.000,00 euro, oggi paghiamo 260.000,00 euro annui per la raccolta + lo spaiamento;
  • il servizio di raccolta verrà svolto 5 giorni alla settimana, oggi viene svolto su 6 giorni;

All’amministrazione Russo abbiamo chiesto

  • Perché non siete andati in gara con il capitolato approvato dalla stessa amministrazione Russo 1 con delibera di giunta n. 4 del 22.1.2015 e come ha fatto, per esempio, nel mese di dicembre, il comune di Lioni (prov. di Avellino) che nel bilancio di irpiniambiente per il 2015 è nella stessa pagina n. 68 in cui è il comune di Rotondi che riporta l’intestazione “ comuni con contratti in proroga”;
  • Quali osservazioni sono state fatte al Piano Industriale proposto dalla società Irpiniambiente;
  • Di sospendere l’accordo con Irpiniambiente e andare a gara.
  • Avviare una seria azione di controllo dell’evasione/elusione cosi’ come riportato nel documento unico di programmazione e nella relazione del revisore dei conti.
    Quanto sopra per evitare un forte aumento della Tari a carico dei cittadini.

Coscia Lucio
consigliere minoranza
Gruppo Terra Mia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento