Politica

De Luca spinge per il potenziamento della tratta ferroviaria Benevento - Avellino - Salerno

"Qui occorreranno altri 70 milioni di euro - dice - ma serviranno a valorizzare le aree interne e a mettere in collegamento due universita', quelle di Benevento e di Salerno. Mobilita' e trasporto pubblico sono una delle precondizioni essenziali per creare sviluppo"

Un ammodernamento del servizio in Campania atteso da trent'anni. Ad aprile prossimo la tratta ferroviaria Benevento - Cancello - Napoli (passando logicamente anche per la Valle Caudina) vedra' correre sulle rotaie in nuovi treni Alfa 2 per conto della holding regionale dei trasporti Eav. Un investimento da 52 milioni di euro, risorse dalla Regione, per l'acquisto di 9 treni la cui consegna partira', seguendo i tempi di collaudo, da aprile prossimo e sara' completata entro gennaio 2017. "Per migliorare il servizio occorrono pero' interventi sulla rete - sottolinea all'inaugurazione del primo treno Alfa 2 prodotto da Terna il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca - e serviranno altre risorse, perche' non e' pensabile che per raggiungere Napoli si impieghi un'ora e mezza". De Luca spinge anche per il potenziamento della tratta Benevento - Avellino - Mercato San Severino. "Qui occorreranno altri 70 milioni di euro - dice - ma serviranno a valorizzare le aree interne e a mettere in collegamento due universita', quelle di Benevento e di Salerno. Mobilita' e trasporto pubblico sono una delle precondizioni essenziali per creare sviluppo".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca spinge per il potenziamento della tratta ferroviaria Benevento - Avellino - Salerno

AvellinoToday è in caricamento