Direttivo Consorzio Bonifica dell'Ufita, De Luca sceglie l'ex sindaco di Grottaminarda

Giovanni Ianniciello è funzionario regionale in servizio presso la Direzione Generale per le Politiche Agricole

Il Consorzio di Bonifica dell'Ufita dopo aver svolto le elezioni per il rinnovo del Consiglio dei Delegati,  ha anche il delegato della Regione designato dalla Giunta Regionale. Con proprio atto Vincenzo De Luca ha nominato l'ex sindaco di Grottaminarda Giovanni Ianniciello, in qualità di membro di diritto, del Consiglio dei Delegati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Ianniciello è funzionario regionale in servizio presso la Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali,e tra i currculum si è appreso la comprovata esperienza e professionalità posseduta dallo stesso. L'atto di nomina è passato all'unanimità di tutti i presenti in Giunta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • SuperEnalotto, vinti quasi 2mln di euro in Irpinia

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento