menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Noi con loro, Foti: "I contratti possono essere anche risolti"

Si attende la relazione ufficiale da parte del dirigente dell’Ente di Piazza del Popolo

Il comune di Avellino è sempre più intenzionato a non rinnovare la convenzione con l’Associazione Noi con Loro presieduta da Annamaria De Mita. Ad oggi, si attende la relazione ufficiale da parte del dirigente dell’Ente di Piazza del Popolo, sollecitato dal sindaco Paolo Foti e dall’Assessore competente Teresa Mele.

Ecco le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dal primo cittadino irpino:

“Il Comune ha ancora una convenzione con la Onlus Noi con Loro e non con l’Aias, ma le convenzioni come si fanno così si possono anche non rinnovare. Siamo in attesa della relazione del dirigente prima di parlare di rinnovo. Bisogna capire se sono stati rispettati i termini del contratto, se c’è esattezza negli adempimenti da parte dell’associazione. Il rapporto in questione prevedeva prestazioni che venivano liquidate a consuntivo, non è che si dava il contributo a babbo morto. L’associazione doveva dimostrare che erogava effettivamente determinate prestazioni e servizi e lo doveva fare ogni anno. Inoltre, in due anni, il comune ha liquidato appena 60 mila euro rispetto agli 80 mila euro da erogare. Certo, nel caso dovessero emergere irregolarità, il Comune non esiterebbe un minuto a risolvere il rapporto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento