menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nicola Battista si mette alle spalle 22 anni di storia in Forza Italia

"Tante persone, una volta arrivate, hanno preso ciò che c'era da prendere e sono andate via" commenta l'ex forzista Nicola Battista

Lascia Forza Italia dopo 22 anni. Nel suo palmares Nicola Battista conta sei mandati in consiglio comunale ma anche nomine “politiche” importanti: quella al Conservatorio Cimarosa di Avellino dal 2003 al 2006 (Governo Berlusconi). Poi subentrò Prodi al governo e non fu rinnovato, ma nel 2008 una volta ritornato in sella Belusconi fu di nuovo nominato alla guida del Cimarosa. L’ultimo riconoscimento del partito alla sua persona, tra i fondatori dei primi circoli in Irpinia, fu nel 2013 quando lo indicò alla candidatura a sindaco per la città di Avellino ma ne uscì sonoramente battuto senza arrivare neanche al ballottaggio.  “Da troppo tempo Forza Italia si era connotata semplicemente per i litigi tra dirigenti e per le tante persone che, una volta arrivate, hanno preso ciò che c'era da prendere e sono andate via” – dichiara Battista nella conferenza stampa presso la sede dell’Udc.  – “Qui in Irpinia si pensa che un partito può vivere solo litigando. C’è concordia prima delle scadenze elettorali e poi si ripresenta lo stesso copione. Per uno come me stare in un partito senza riferimenti è difficile. Io non ho da fare alcuna carriera politica, né ambisco a posizioni particolari. Voglio continuare a stare tra la gente e dar voce a quelli che non vengono ascoltati".

Oggi si volta pagina: c’è l’abbraccio con Ciriaco De Mita e l’Udc. Il sindaco di Nusco ed ex presidente del Consiglio annuncia: “Lo ritengo un ritorno a casa quello di Nicola, ho sempre rispettato le sue scelte politiche. Ora insieme getteremo le basi vista l’inerzia dilagante che c’è in giro ad Avellino”.

Ora si attende l’adesione al gruppo consiliare dell’Udc nel prossimo consiglio comunale con la contemporanea scomparsa di quello di Forza Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento