rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Murale della Pace Patrimonio dell'Unesco, Festa: "Subito 25mila euro per la messa in sicurezza"

L'annuncio del sindaco: "È un dovere morale, oltre che amministrativo, valorizzare l’opera d’arte del maestro de Conciliis"

Messa in sicurezza del "Murale della Pace" di Ettore de Conciliis e richiesta di riconoscimento dell'opera del maestro avellinese quale Patrimonio dell'Unesco. La proposta viene lanciata dal sindaco di Avellino Gianluca Festa: "È un dovere morale, oltre che amministrativo, valorizzare l’opera d’arte del maestro de Conciliis. In questi giorni si è manifestato in tutta la sua forza un sentire popolare volto a preservare lo stupendo affresco realizzato nella chiesa di Borgo Ferrovia. Impegneremo 25 mila euro per metterlo in sicurezza e chiederemo il suo riconoscimento quale patrimonio dell’Unesco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murale della Pace Patrimonio dell'Unesco, Festa: "Subito 25mila euro per la messa in sicurezza"

AvellinoToday è in caricamento