Salvini ricorda Annarumma e polemizza con la stampa

Il poliziotto venne ucciso 50 anni fa

Immagine da Facebook

Anche Matteo Salvini, ex Ministro dell'Interno e leader della Lega, ricorda Antonio Annarumma: il poliziotto di Monteforte Irpino ucciso 50 anni fa. "Scommetto che oggi quasi nessun giornale e quasi nessun telegiornale ricorderà che proprio il 19 novembre di 50 anni fa i manifestanti comunisti ammazzarono a Milano, Antonio Annarumma, un poliziotto, un ragazzo di 22 anni, che ebbe la testa penetrata da un tubolare d'acciaio. Da lì cominciarono gli anni di piombo e una stagione di odio e violenza verso le Forze dell'Ordine, verso gli "sbirri", ancora oggi insultati e attaccati dai cortei di certi "democratici" figli di papà.
Una stagione che in Italia non deve tornare", ha scritto Salvini sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento