menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine da Facebook

Immagine da Facebook

Salvini ricorda Annarumma e polemizza con la stampa

Il poliziotto venne ucciso 50 anni fa

Anche Matteo Salvini, ex Ministro dell'Interno e leader della Lega, ricorda Antonio Annarumma: il poliziotto di Monteforte Irpino ucciso 50 anni fa. "Scommetto che oggi quasi nessun giornale e quasi nessun telegiornale ricorderà che proprio il 19 novembre di 50 anni fa i manifestanti comunisti ammazzarono a Milano, Antonio Annarumma, un poliziotto, un ragazzo di 22 anni, che ebbe la testa penetrata da un tubolare d'acciaio. Da lì cominciarono gli anni di piombo e una stagione di odio e violenza verso le Forze dell'Ordine, verso gli "sbirri", ancora oggi insultati e attaccati dai cortei di certi "democratici" figli di papà.
Una stagione che in Italia non deve tornare", ha scritto Salvini sui social.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento