menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montefusco, la nuova giunta di Carmine Gnerre dopo le dimissioni di Taetti

Il primo cittadino “ha ritenuto di dover procedere alla nomina di un nuovo componente della giunta comunale in sostituzione del dimissionario Daniele Taetti”

La maggioranza compatta e coesa va avanti. La squadra targata Carmine Gnerre Musto determinata e motivata a centrare obiettivi in nome di Montefusco non ha alcun intenzione di ammainare la bandiera dell’interesse collettivo. Il primo cittadino “ha ritenuto di dover procedere alla nomina di un nuovo componente della giunta comunale in sostituzione del dimissionario Daniele Taetti”.

Ecco il perché: “… il consigliere comunale Daniele Taetti, con nota pervenuta al protocollo del Comune in data 11.01.2016, acquisita con il n. 85, rassegnava le dimissioni dalla carica di vicesindaco ed assessore, motivando tale decisione ‘con il venir meno di un rapporto fiduciario con il primo cittadino’; con nota prot. n. 92 del giorno 11.01.2016 – si legge nel protocollo n. 214 a firma del sindaco -  ritenendo infondate le motivazioni addotte dal vicesindaco quale giustificazione delle dimissioni, lo scrivente invitava Daniele Taetti a rivedere tale decisione e a partecipare alla riunione del gruppo di maggioranza convocata per il 14 gennaio 2016; …Daniele Taetti, con nota prot. n. 164 del 13 gennaio 2016, confermava la volontà di rassegnare, irrevocabilmente, le dimissioni dalla carica di assessore e vicesindaco del comune di Montefusco, ribadendo anche che tale decisione era conseguenza del venir meno del rapporto fiduciario con il sindaco; … lo scrivente, con nota prot. n. 169 del 13.01.2016 eccepiva quanto dichiarato da Daniele Taetti a meglio precisare le ragioni delle sue dimissioni e a far sapere se intendesse o meno restare nel gruppo consiliare di maggioranza; … Daniele Taetti non ha partecipato alla riunione del gruppo di maggioranza tenutasi in data 14.01.2016”; per tutte queste ragioni si è proceduti ad un mini rimpasto per consentire alla maggioranza unita di procedere nell’azione amministrativa.

INCARICHI E DELEGHE

Carmela Melone già assessore è il nuovo vice sindaco di Montefusco con deleghe nelle seguenti materie: pubblica istruzione, fondi europei, servizio civile, patrimonio e demanio;

Salvatore Santangelo nominato componente dell’esecutivo Gnerre Musto con le seguenti deleghe: urbanistica ed edilizia, lavori pubblici, viabilità, servizi cimiteriali, sport e spettacolo.

Teresa Lombardo consigliere comunale con deleghe: cultura, informazione, beni culturali, politiche sociali, piano di zona sociale, formazione professionale, informatizzazione.

Alberto Zampetti consigliere comunale con deleghe: turismo, agricoltura e forestazione, protezione civile, commercio e artigianato.

Ester Serino consigliere comunale con deleghe: pari opportunità, politiche giovanili, integrazione e sostegno per le disabilità, informagiovani, volontariato, immigrazione, rapporti con pro-loco ed associazioni territoriali.

Nicola Figliolino consigliere comunale con delega: contenzioso, rapporti con enti-patto territoriale.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, marzo inizia all'insegna del sole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento