rotate-mobile
Politica

Crisi energetica, Petracca: "Lanciare spot su questo tema in campagna elettorale è demagogico e inutile"

Le parole del candidato alla Camera dei Deputati: "L'UE deve fissare un tetto per aziende e famiglie. Al collasso non solo le imprese campane, ma di tutta Europa"

Amargine della conferenza stampa di presentazione di "Eurocastanea Italia 2022", tenutasi presso la Sala Grasso di Palazzo Caracciolo, il vicepresidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania e candidato nel collegio uninominale di Avellino alla Camera dei Deputati, Maurizio Petracca, ha affrontato la questione della crisi energetica: "Sono al collasso non solo le aziende campane, ma di tutta l'Unione Europea. Chi lancia spot, in questa fase, sul tema dell'energia, è una cosa totalmente demagogica e inutile. Bisogna fissare un tetto rispetto alle bollette che arrivano alle aziende e alle famiglie, ma ciò può essere fatto solo attraverso la copertura dell'UE per fissare il tetto. Uno Stato membro, da solo, non può fare nulla, perché un governo transitorio dovrebbe effettuare uno scostamento di bilancio che incide, ovviamente, sul futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi energetica, Petracca: "Lanciare spot su questo tema in campagna elettorale è demagogico e inutile"

AvellinoToday è in caricamento